VERZA

verza

La verza è un ortaggio simile al cavolo cappuccio, ma a differenza di questo presenta foglie grinzose, increspate e con nervature prominenti. La verza è un ortaggio da fiore, di cui si consumano le foglie, è originaria del bacino mediterraneo e la sua coltivazione risale al II millennio a.C. Differisce dai broccoli e dai cavolfiori per il fatto che di questo ortaggio vengono consumati foglie e gemme fogliari. Sono considerati ortaggi invernali, ma il suo consumo è ormai possibile per tutto l’anno. Le caratteristiche nutrizionali dei cavoli non si discostano di molto da quelle delle altre crucifere.

Il potere calorico di questi vegetali è piuttosto ridotto (27 Kcal/100 g), elevata è invece la concentrazione di vitamina C (31 mg/100 g), accostabile a quella degli agrumi. Alto anche il contenuto di fibra (3,1 g/100 g), potassio (230 mg/100 g) , acido folico (80 mcg/100 g), nonché di sostanze utili al nostro organismo come sulforafano e isotiocianati.

Anche se durante la cottura la verza può presentare un odore intenso, il suo gusto è molto delicato, e può anche essere gustata cruda in insalata. I suoi utilizzi possono essere i più diversi dall’essere arrotolata per realizzare degli involtini, ai risotti e a vari ripieni al forno solitamente con le patate.

 

Periodo di disponibilità

gen feb mar apr magX giuX lug ago set ott nov dic
  • 1

Associazione Ari.Amo

L’ Associazione Ari.amo nasce dalla volontà di un gruppo di agricoltori di Acerra, in provincia di Napoli, che con cura e passione portano avanti realtà agricole di pregio da diverse generazioni.

L' Associazione Ariamo ha bisogno della collaborazione di tutti, contattaci e aiutaci a valorizzare le produzioni nostrane e a difendere il nostro territorio.

 

Login

Contatti

 
 Fax 081 520.91.77
 Via San Gioacchino 82 - Acerra (Na) 

   

Newsletter